Home / Milano / SICUREZZA, PER FORTUNA LA POLIZIA NON ASCOLTA SALA

SICUREZZA, PER FORTUNA LA POLIZIA NON ASCOLTA SALA

Ubriachi e molesti, “allontanati” dalle forze dell’ordine una donna e otto uomini a Milano

——–

“Ringrazio le forze dell’ordine per i 9 ordini di allontanamento per 9 soggetti extracomunitari in 3 distinti episodi, in base al decreto sulla sicurezza urbana. Nonostante i mal di pancia e le considerazioni negative del sindaco Sala sullo strumento, per fortuna le forze dell’ordine non lo hanno ascoltando emettendo gli ordini di allontanamento e intervenendo a tutela della cittadinanza.” – Lo afferma in una nota Silvia Sardone, consigliere comunale e regionale di Forza Italia. “Spiace constatare che l’atteggiamento del sindaco non sia in linea con le esigenze della città e con l’invito, già espresso dal questore, di utilizzare questa possibilità, con gli allontanamenti e i daspo urbani (emessi in caso di reiterazione di un comportamento contrario alle leggi) previsti dal decreto Minniti”, prosegue. “Al fine di combattere questi fenomeni di insicurezza e degrado sarebbe utile avere il supporto della polizia locale, come succede a sesto San Giovanni dove gli ordini di allontanamento hanno raggiunto la quota di oltre 230 in pochi mesi. Purtroppo la sinistra blocca interventi utili di contrasto alla delinquenza solo per ideologia, l’atteggiamento di Sala è chiaramente un danno per la città. Fortunatamente, ripeto, non viene ascoltato da chi ne capisce di sicurezza. Ora si spera che interventi simili vengano ripetuti in altri quartieri e con costanza”
red

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" dai il consenso al loro utilizzo.

Chiudi