Home / Milano / ROM: “COMUNE MANTENGA PROMESSE SU SGOMBERI CAMPI”

ROM: “COMUNE MANTENGA PROMESSE SU SGOMBERI CAMPI”

Puntuale, come ogni anno, arrivano le lamentele di associazioni e consulte rom in merito alla scarsa attenzione, secondo loro, da parte del Comune. Chiedono assurdi inserimenti lavorativi, nuovi inutili programmi di inclusione e integrazione, spazi migliori e più grandi. Sono le solite richieste di chi pretende impegni costosi dallo Stato e dal Comune per facilitare chi, molto spesso, non ha alcuna voglia di integrarsi”. Così in una nota Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia. “Tra l’altro – prosegue – non si comprende come possano lamentarsi di questa amministrazione che nei confronti dei rom ha sempre un trattamento di favore, concedendogli libertà che gli italiani si sognano e chiudendo gli occhi di fronte a atti delinquenziali continui ed abusi sul territorio (dai microinsediamenti alle carovane). Piuttosto che ascoltare le associazioni, vorremmo, invece, sapere dove sono finite le promesse sulla chiusura del campo rom: già a marzo dell’anno scorso l’ex assessore Granelli annunciava le prossime chiusure del campo di Via Negrotto, Via Chiesa Rossa e in prospettiva anche Via Bonfadini, promesse clamorosamente disattese. Allo stesso tempo ci chiediamo a cosa sia dovuto l’immobilismo della giunta in merito alle carovane rom che assediano quartieri come Corvetto, Lambrate, Cascina Gobba ecc, con notevoli problemi di degrado e insicurezza. Il troppo buonismo verso i rom sta comportando solo disagi per i milanesi, piuttosto che rispondere ad appelli sconclusionati delle associazioni Palazzo Marino risponda alle esigenze dei milanesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" dai il consenso al loro utilizzo.

Chiudi