Home / Milano / Q.re Adriano, il Comune fa finta di sgomberare un’area dai rom ma la fa diventare una discarica.

Q.re Adriano, il Comune fa finta di sgomberare un’area dai rom ma la fa diventare una discarica.

“Una situazione incredibile che descrive perfettamente l’incapacità di questa amministrazione – commenta Silvia Sardone, consigliere di zona 2 a Milano (Forza Italia) – e rivela, in maniera chiara, che il destino del quartiere Adriano, sancito da questa giunta, è indirizzato esclusivamente al degrado. Ci troviamo in Via Ugo Mulas, in pieno nuovo quartiere Adriano, al confine con Sesto San Giovanni
La vicenda è paradossale: dopo mesi di proteste dei cittadini, a novembre il Comune decide lo sgombero della Cascina San Giuseppe occupata da numerosi rom e sbandati e abbatte alcune baracche, usate come rifugio per la notte. Stranamente l’amministrazione lascia le macerie sul terreno, si pensa in maniera temporanea ma così, poi, non sarà. Intanto i rom rioccupano la cascina entrando dalle finestre murate e prendono possesso delle adiacenti villette disabitate e abbandonate in Via Tognazzi.
Siamo quasi a febbraio – commenta Sardone – e l’area è diventata una discarica. Oltre alle macerie abbandonate, la zona viene usata da camion che si presentano durante la notte per usarla come zona predefinita per scarichi di materiale di dubbia provenienza. Inoltre quell’area doveva essere un parco e il vicesindaco De Cesaris in un incontro pubblico aveva promesso l’avvio dei lavori. Paradossalmente era più dignitoso lo spazio come era prima dell’intervento del Comune.
Ho presentato numerose interrogazioni in consiglio di zona sulle occupazioni, la mancata sicurezza (i furti sono all’ordine del giorno) e l’abbandono delle macerie ma l’amministrazione dorme, lasciando nello sconforto centinaia di milanesi. I cittadini sono, giustamente, allarmati e si chiedono il perchè di questo immobilismo. Intanto l’area, già colpita da numerosi altri problemi, è ormai sinonimo di quartiere degradato e il disagio degli abitanti sta diventando sempre più evidente
Possibile che Pisapia e la sua giunta – conclude Sardone – possano dimenticare in questo modo la periferia? Possibile che non siano in grado di intervenire decentemente affrontando seriamente il problema rom e liberando queste zone dai rifiuti? Ormai pare sempre più evidente che il quartiere Adriano non è una priorità per questa amministrazione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" dai il consenso al loro utilizzo.

Chiudi