Home / Milano / CENTRALE, “ANNULLARE MARCIA PRO MIGRANTI. PD RESPONSABILE ILLEGALITA’ IN ZONA”

CENTRALE, “ANNULLARE MARCIA PRO MIGRANTI. PD RESPONSABILE ILLEGALITA’ IN ZONA”

“Il gravissimo accoltellamento di due militari e un poliziotto ad opera di un giovane delinquente, noto spacciatore e abituale frequentatore della Stazione Centrale, riporta l’attenzione sulla situazione di estrema emergenza di questa zona. E’ evidente a tutti – commenta in una nota Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – che il sindaco Sala e il Pd sono moralmente responsabili di quanto accaduto, avendo sottovalutato la questione insicurezza e degrado in Centrale e avendo, scandalosamente, contestato i blitz delle forze dell’ordine nella zona. E’ già la seconda aggressione verso militari ed agenti in pochissimo tempo e non passa giorno senza che le cronache segnalino aggressioni, arresti per spaccio e accompagnamenti in questura di molti clandestini. La Stazione Centrale è un vero far west. Per Sala e i suoi assessori è più importante organizzare una marcia terzomondista piuttosto che occuparsi dei problemi della città. Sarebbe naturale cancellare la manifestazione pro immigrati, fortemente divisiva e che rappresenta un oltraggio agli italiani e agli agenti feriti. Possibile che nonostante i gravissimi episodi di criminalità il Comune non si sia mai posto il problema dell’emergenza in stazione? Non solo ha dormito colpevolmente ma hanno avuto persino il coraggio di contestare le azioni delle forze dell’ordine. Per Sala e Pd questa zona deve continuare a sprofondare in un vergognoso vortice di degrado e criminalità, recentemente l’assessore Rozza ha avuto persino il coraggio di affermare che l’indegno spettacolo nelle piazze intorno alla stazione è normale fruizione del luogo. Il sindaco e il Pd chiedano scusa alla città per quanto sta accadendo, è colpa del loro buonismo se questa zona è così pericolosa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" dai il consenso al loro utilizzo.

Chiudi